CURRICULUM DI 'GOCCE DI ARTE'

DAI PRIMI INCONTRI DI TEATRO FINO ALLA FORMAZIONE DELL'ASSOCIAZIONE (nel 2009),
CONCLUDENDO CON L'ULTIMO FESTIVAL DEL TEATRO DEI QUARTIERI... QUANTA STRADA PERCORSA!...

1997-1998: breve laboratorio di teatro -realizzato direttamente in collaborazione con i medici del reparto - dedicato a ragazzi adolescenti con disturbi psichiatrici (Ospedale Policlinico ‘Umberto I°’, Roma).


2002-2003:
Corso di Recitazione per adulti e bambini, che - dopo diversi spettacoli locali - dà vita a ‘L’acquario’, Associazione Culturale che si dedica tutt'oggi all’allestimento di eventi cultural-teatrali nel Lazio (Anguillara Sabazia); nel corso di questa esperienza sono stati realizzati diversi spettacoli, quali 'C'era una volta... la leggenda di Anguillara e le sue storie', 'Vicoli e parole', 'Campanileide, ovvero Tutto il teatro di Achille Campanile'.


2006-2007:
Direzione Artistica presso il Teatro Casaletto (Roma sud), con una rassegna di eventi e spettacoli e le  ’Domenicabaret’, con attori e compagnie provenienti da tutta Italia; Corso di Recitazione per adulti ‘Il Casaletto dell’attore’ concluso con lo spettacolo 'Dove andranno a finire i palloncini?', ispirato all'omonimo splendido brano cantato da Renato Rascel.


2007-2008:
Corso di Recitazione per bambini (zona Trullo, Roma sud).

   Il 26 maggio 2008 viene presentato il saggi del laboratori teatrali: lo spettacolo è 'Raccontando favole' interpretato dai bambini del corso di recitazione 

   svolto nel quartiere Trullo e diretto da Nadia Noto. Debutta al Teatro della Scuola elementare 'Collodi' (Trullo) e viene  replicato pochi giorni dopo, 
   all'aperto, 
durante una festa di quartiere organizzata dall'Associazione 'Parrocchietta delle Gocce', presso la Scuola elementare 'Capponi' (Portuense). Da

   qui l'idea di una divulgazione maggiore e più efficace di Arte e Cultura, e di una rassegna che racchiuda i saggi dei corsi di teatro presenti nel territorio.

   Aumentano intanto i nostri laboratori di recitazione, si pensa al primo Festival del Teatro dei Quartieri, nasce l'Associazione Culturale 'Gocce di arte'...


2008-2009:
Corso di Recitazione per adulti, adolescenti e bambini  (sempre in zona Trullo, Roma sud); Direzione Artistica presso il Teatro Agorà (I° Municipio di Roma) con la Rassegna di Teatro ‘I monologhi da bere’ e ancora la ‘Domenicabaret’. Prende piede l'idea di una festa del Teatro che possa anche essere motivo di Aggregazione e crescita sociale: ecco quindi il Festival del Teatro dei Quartieri, rassegna conclusiva di ogni stagione con tutti i saggi e gli spettacoli organizzati e realizzati da 'Gocce di arte'.
     

   2009: primo FESTIVAL DEL TEATRO DEI QUARTIERI, (25-30 maggio), con 4 spettacoli presentati in diversi quartieri della Capitale. 


2009-2010:
aumentano i corsi di Recitazione dedicati a tutte le età e proposti in varie zone. Ora l'associazione è presente oltre in zona Portuense-Trullo (dove è nata), anche in zona Ostiense e poi nel quartiere Infernetto.
     

   FESTIVAL DEL TEATRO DEI QUARTIERI 2010(24-30 maggio), con diversi spettacoli presentati presso varie strutture e sale dei quartieri; alcuni spettacoli    replicati al Teatro Castalia (zona Monteverde).


2010-2011:
alle precedenti, ora si aggiungono anche le zone di Tor Carbone-Ardeatina e Grottarossa-Saxa Rubra, nel primo caso all'interno di un asilo, nel secondo caso dentro la Scuola 'Grottarossa'. in un percorso laboratoriale sviluppato in orario scolastico e per l'intera Stagione.
        

   FESTIVAL DEL TEATRO DEI QUARTIERI 2011, (7-15 maggio), con una settimana di spettacoli, alcuni replicati al Teatro 'Le maschere' (Trastevere).


2011-2012:
ai laboratori di teatro per bambini, adolescenti e adulti in varie zone della città (Aventino, Portuense, Trullo, Marconi, Monteverde) si aggiunge la bellissima esperienza di C’ERA UNA VOLTA…’, Festival di Family ARTEnteinment, mostra ideata e curata da Valeria Arnaldi, organizzata da Zétema per il Comune di Roma presso il Museo Macro Testaccio. Per la prima edizione, da dicembre 2011a gennaio 2012, l'associazione presenta eventi di animazione artistica, percorsi teatralizzati alla scoperta dello spazio espostivo e delle opere, e poi spettacoli per bambini, laboratori teatrali, visite guidate animate.
     

   FESTIVAL DEL TEATRO DEI QUARTIERI 2012, (19 maggio - 5 giugno), con gli spettacoli dei laboratori di teatro dei quartieri indicati precedentemente. 

   Alcuni spettacoli vengono replicati al Teatro Mongiovino (zona Garbatella/EUR).


2012-2013:
Laboratori di teatro per bambini, adolescenti e adulti in varie zone della città (Aventino, Portuense, Trullo, Marconi, Monteverde). 
Animazione artistica, percorsi teatralizzati dello spazio espostivo alla scoperta delle opere e spettacoli per bambini a ‘C’ERA UNA VOLTA…’ - Festival di Family ARTEnteinment, organizzato dal Comune al Museo MACRO TESTACCIO (seconda edizione, febbraio-marzo 2013).
   FESTIVAL DEL TEATRO DEI QUARTIERI 2013, (17-31 maggio), con gli spettacoli dei laboratori di teatro di Roma. I saggi sono stati presentati presso varie    strutture e sale dei quartieri; alcuni spettacoli replicati al Teatro Elsa Morante (EUR).


2013-2014:
Laboratori di teatro per bambini (3-6 anni e 7-10 anni), adolescenti (11-14 anni e 15-17 anni) e adulti (under 50 e over 50) in varie zone della città (Testaccio, Parioli, Garbatella, Infernetto, Trullo, Monteverde, San Pietro).

   FESTIVAL DEL TEATRO DEI QUARTIERI 2014, (15 maggio-8 giugno), rassegna di tutti gli spettacoli dei laboratori di recitazione. I saggi sono stati  

   realizzati presso varie strutture e sale dei quartieri; alcuni spettacoli replicati al Teatro Casaletto.


2014-2015:
Laboratori di teatro per bambini (3-6 anni e 7-10 anni), adolescenti (11-14 anni e 15-17 anni) e adulti (under 50 e over 50) in varie zone della città (Testaccio, Parioli, Garbatella, Infernetto, Trullo, Monteverde, San Pietro).

   FESTIVAL DEL TEATRO DEI QUARTIERI 2015, (13 maggio-4 giugno), con gli spettacoli dei laboratori di teatro di Roma. I saggi sono stati realizzati presso    varie strutture e sale dei quartieri; alcuni spettacoli replicati al Teatro La Giustiniana e al Teatro Parioli-Peppino De Filippo.


2015-2016:
Laboratori di teatro per bambini (3-6 anni e 7-10 anni), adolescenti (11-14 anni e 15-17 anni) e adulti (under 50 e over 50) in varie zone della città (Parioli, Garbatella, Infernetto, Trullo, Monteverde, La Giustiniana).

   FESTIVAL DEL TEATRO DEI QUARTIERI 2016, (20 maggio-7 giugno), con tutti gli spettacoli dei laboratori di teatro che si svolgono nel territorio. I saggi 

   sono stati realizzati presso strutture e sale di vari quartieri; alcuni spettacoli replicati al Teatro San Paolo (Ostiense) e al Teatro Parioli-Peppino De Filippo.


2016-2017:
proseguono i laboratori di teatro per tutte le età (bambini, adolescenti e adulti) in varie zone della città
(Colle del Sole, Giustiniana, Infernetto, Monteverde, Ottavia, Portuense).

   FESTIVAL DEL TEATRO DEI QUARTIERI 2017(dal 19 al 31 maggio)... come sempre una grande festa del teatro! Anche quest'anno i saggi sono stati    presentati presso varie strutture e sale dei quartieri; alcuni spettacoli sono stati replicati al Teatro Regina Pacis (Bravetta), coinvolgendo un altra zona!


2017-2018:
continuando la realizzazione di laboratori teatrali in tutta Roma, 'Gocce di arte' intanto partecipa a una rassegna di teatro, il 'Comic Off', producendo uno spettacolo - 'LA SCOPERTA DELL'AMERICA' di Cesare Pascarella - capolavoro della poesia e della letteratura dialettale romanesca. Le repliche sono previste in ambito romano e laziale.

   FESTIVAL DEL TEATRO DEI QUARTIERI 2018, (19 maggio/8 giugno)... e ancora una grande festa del teatro! Spettacoli in diverse zone di Roma, alcuni    replicati al Teatro Eden Cusmano (Portuense), vedi sulla photo gallery quante persone erano presenti!


2018-2019
: Laboratori di recitazione per bambini (3-6 anni e 7-10 anni), adolescenti (11-14 anni e 15-17 anni) e adulti (under 50 e over 50) in varie zone della città (Giustiniana, Infernetto, Monteverde, Ottavia, Portuense, Torre Maura). 
       FESTIVAL DEL TEATRO DEI QUARTIERI 2019, (21 maggio/7 giugno), con tutti gli spettacoli dei laboratori di teatro che si svolgono nel territorio.    Naturalmente i saggi sono realizzati presso le varie strutture e sale di quartiere; alcuni spettacoli replicati presso il Piccolo Teatro San Paolo (Ostiense).


2019-2020
: Laboratori di teatro per bambini (3-6 anni e 7-10 anni), adolescenti (11-14 anni e 15-17 anni) e adulti (under 50 e over 50) in varie zone della città (Aranova, Infernetto, Ottavia, Portuense, Torre Maura). 
   FESTIVAL DEL TEATRO DEI QUARTIERI 2020, (16-30 giugno), con i video-saggi-spettacoli dei laboratori di teatro che si svolgono nel territorio. In piena    pandemia, un una rassegna dedicata al teatro con 10 eventi che coinvolgono altrettanti docenti/attori, circa 80 allievi-attori in 5 quartieri e zone della città.


2020-2021
: le attività sono fortemente condizionate dalla pandemia; nonostante tutto, si svolgono un paio di laboratori teatrali 'on line' il primo dedicato ad adolescenti, il secondo ad adulti; nel contempo si svolgono alcuni incontri per bambini, nel fine settimana e all'aperto, presso spazi verdi pubblici e privati, intitolati 'Gocce in the Park!'. 
   FESTIVAL DEL TEATRO DEI QUARTIERI 2021, (periodo da verificare), gruppi partecipanti e modalità di realizzazione sono da verificare! 


Inoltre negli anni l’Associazione:

- realizza vari spettacoli di beneficenza all’Ospedale Pediatrico ‘Bambin Gesù’ (sede di Palidoro) e all'Ospedale 'San Giovanni Battista' (Magliana);

- partecipa a bandi e concorsi comunali, provinciali e regionali per la realizzazione di manifestazioni estive ed invernali (Rassegne di Teatro, con spettacoli di vario genere, da quello drammatico al comico, dal cabaret agli spettacoli di teatro-ragazzi, e poi Concerti di Musica, Manifestazioni di Cinema, Eventi di Danza, Mostre di Pittura e Scultura, Installazioni di Fotografia e infine feste per Bambini);

- organizza eventi e momenti di aggregazione, promuove iniziativevarie, spesso coinvolgendo artisti locali e nazionali, scoprendo nuovi talenti e offrendo loro occasioni importanti di espressione e di notorietà, raccontando la realtà e affiancasi ad essa con iniziative forti e originali (ad esempio, le varie edizioni di ‘Quelli che il Trullo!...’, spettacolo dedicato al quartiere e alla sua storia, oppure il I Premio ‘Villa Faieta’, con letture di poesie e racconti vari dedicati alla terza età, o semplicemente partecipando a ‘Semo tutti romani’ presentato da Max Giusti (maggio 2015, Giardino C. Cicetti, zona Trullo-Portuense, Roma).